Chi siamo - The Black Boys

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi siamo

The Black Boys, è una delle band storiche di rythm and blues del panorama musicale trevigiano. Nata nel 1967 a Quinto di Treviso era originariamente formata da Gregorio Miglioranza (voce e tastiere), Alfeo Tosatto (chitarra), Emilio Zago (chitarra), Mario Busatto (basso), Luciano Zago (batteria), Nico Brunello (sax tenore), Bepi Brunello (sax contralto).
L’esordio precedette anni di importanti successi ed offerte di lavoro. Significativo per la band è stato il 1970, anno in cui il complesso vinse la selezione per il Veneto del 5° Torneo EuroDavoli, concorso per orchestre e cantanti dilettanti di musica leggera. La band forte del successo ottenuto alla selezione veneta riuscì a partecipare alla seconda fase: le eliminatorie nazionali di Rimini.
Nello stesso periodo i Black Boys sono particolarmente attivi nei locali di Treviso, Venezia, Padova e Pordenone. Durante gli anni ’70 i Boys fecero da spalla a diversi gruppi noti a livello italiano: Renato e I Profeti, vincitori de “Il disco per l’estate”, i Soul System ed il quartetto vocale di colore The Four Kents.
Il gruppo, dopo alcuni anni di attività, si sciolse ma nel 2007 nasce l’idea di una “reunion”. Non tutti i componenti tuttavia intraprendono la nuova avventura. Per cui, dopo un periodo di assestamento fatto di ingressi e uscite di diversi musicisti, si arriva alla formazione attuale: 3 componenti della formazione originaria ovvero Alfeo Tosatto alla chitarra, Mario Busatto al basso e Luciano Zago alla batteria e poi Silvano Bandiera al sax tenore, Alberto Gaddoni al sax contralto, Adriano Peron alle tastiere e la voce Cristian Fantin.
Ripresa l’attività i Black Boys si esibiscono con brani vecchi e nuovi con la stessa passione ed entusiasmo di cinquant'anni fa proponendosi di offrire momenti di divertimento ed emozioni al proprio pubblico sulle note dei grandi del rhythm and blues.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu